Logo orizzontale Sicindustria Messina

Piazza F. Cavallotti, 3
98122 Messina (ME)
Tel +39 090 774 453
Fax +39 090 679 580
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CCNL Metalmeccanico – Convenzione per piani di welfare aziendale

Per rispondere ai contenuti del nuovo contratto collettivo

 

Il rinnovo del CCNL metalmeccanici prevede che le imprese coinvolte, a decorrere dal 1° giugno 2017, mettano a disposizione dei lavoratori un piano di welfare aziendale – offerta combinata di beni e servizi di welfare - del valore di 100 euro.

Sicindustria Messina insieme a Eudaimon propone alla Imprese associate la welfare CARD, strumento che risponde all’obbligo contrattuale perché consente l’acquisto di tutti i beni e i servizi previsti dalla Circolare di Federmeccanica del 1° marzo 2017.

Il funzionamento è semplice. L’impresa aderente al programma invia l’ordine di acquisto di una Welfare Card da 100 euro per ciascun dipendente, che la riceverà in formato elettronico o cartaceo e che potrà procedere con l’acquisto di beni, servizi e prestazioni per la salute e tempo libero, o per il rimborso di spese già sostenute (tra cui rette scolastiche e di asili nido, ricoveri in rsa e assistenza domiciliare).

I vantaggi per l’azienda

  1. Servizio chiavi in mano: tutta la gestione è a carico di Eudaimon: rimborsi ai dipendenti, pagamenti ai fornitori, processo di rendicontazione
  2. consente di spendere l’importo di 100 euro nel più ampio paniere di beni e servizi oggi disponibile sul mercato
  3. è utilizzabile con l’importo di 100 euro nel 2017, elevato a 150 e 200 euro rispettivamente a decorrere dal 1° giugno 2018 e 1° giugno 2019
  4. le aziende che hanno già utilizzato il valore detassato di beni e servizi fino a 258,23 euro, garantiscono ai propri lavoratori un catalogo di servizi e prestazioni molto ampio
  5. è scalabile ed è quindi la modalità più pratica ed economica per erogare anche i premi di produttività e altre liberalità in servizi di welfare.

COSA welfareCARD

Il dipendente accede direttamente e sceglie autonomamente tra un ampio paniere di beni e servizi, fino a concorrenza del valore della welfareCARD

COME welfareCARD

Il lavoratore ha la possibilità di utilizzare il valore economico contenuto nella propria welfareCARD secondo tre modalità previste dalla normativa vigente:

  • acquisto di beni (Art. 51 c. 3) – Buoni acquisto
  • acquisto di servizi e prestazioni (Art. 51 c. 2 lett. f + Art. 100 TUIR) – Voucher welfare
  • rimborso di spese già sostenute (Art. 51 c. 2 lett. f-bis e f-ter) – Rimborsi famiglia

DOVE welfareCARD

Per usufruire dei servizi welfareCARD si accede ad una piattaforme dedicata dal sito www.eudaimonwelfarecard.it (anche tramite QRcode) inserendo le credenziali riservate riportate sulla welfareCARD.

Per ulteriori chiarimenti sul servizio contattare Sicindustria Messina.

 

Istruzioni welfareCARD CCNL Metalmeccanico

IL WELFARE AZIENDALE IN BREVE

Welfare aziendale e flexible benefits: Definizioni

Il welfare aziendale è generalmente inteso come l’insieme di beni e servizi forniti dall’azienda ai propri dipendenti al fine del miglioramento del clima aziendale e dell’ambiente lavorativo, del sostegno al reddito familiare, allo studio e alla genitorialità, alla tutela della salute.  

Le politiche retributive di Flexible benefits consistono nell’assegnazione di un budget di spesa, con il quale ogni dipendente può comporre liberamente il pacchetto di benefit che più rispecchia le proprie necessità (minimizzando l’impatto fiscale e contributivo a carico del singolo e dell’azienda).    

Il valore di beni e servizi acquisiti nell’ambito di Piani di Welfare non concorre alla formazione del reddito imponibile ai fini fiscali e previdenziali in capo al dipendente.

Il valore dei benefit erogati dall’impresa al dipendente nell’ambito di un piano di welfare aziendale sono deducibili dal costo lavoro.

Welfare aziendale e Flexible Benefits: Finalità

DIPENDENTE:

  • • Migliore conciliazione lavoro e vita privata (work-life balance) 
  • • Aumentare la propria capacità di spesa (retribuzione netta più alta) 
  • • Migliorare l’ambiente di lavoro 
  • • Ottenere beni e servizi a condizioni vantaggiose grazie al potere di acquisto dell’azienda   

AZIENDA:

  • Incrementare la produttività aziendale  
  • Ridurre il costo del personale  
  • Migliorare le relazioni industriali 
  • Attrarre e fidelizzare le risorse migliori   

Welfare aziendale e flexible benefits: Aree di intervento

  • Assistenza sanitaria integrativa 
  • Previdenza complementare
  • Polizze infortuni professionali
  • Servizi di trasporto collettivo
  • Istruzione e Formazione (rette asili nido, libri di testo, scuola materna, elementare, media e superiori Università e Master, ludoteche e doposcuola) 
  • Attività ricreative, culturali e sportive (palestre, circoli, stadio, abbonamenti al teatro e/o al cinema) 
  • Assistenza sociale ai familiari del dipendente (badante, infermiera domiciliare, case di riposo, babysitter) 
  • Sostegno al potere d’acquisto  (carrello della spesa) 

Per chiarimenti sulle opportunità del Welfare aziendale, come ridurre il peso fiscale e incidere  competitività aziendale, contatta la Tua Associazione

Prot. n. 156/17/lf

Per eventuali ulteriori informazioni, contattare presso i nostri uffici la dott.ssa Luigia Furnari (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 090774453).