Logo orizzontale Sicindustria Messina

Piazza F. Cavallotti, 3
98122 Messina (ME)
Tel +39 090 774 453
Fax +39 090 679 580
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Esportare la Dolce Vita: Milano, 9 maggio

Il potenziale di Mercato per il Bello e Ben Fatto italiano nei mercati avanzati

 

Si terrà il 9 maggio a Milano al MUDEC, Museo delle Culture, l’evento Esportare la dolce vita.

Verrà presentato l’annuale rapporto che il Centro Studi Confindustria e Prometeia, con la collaborazione di Istat, elaborano per aiutare le imprese del Bello e Ben Fatto a orientare le strategie di penetrazione nei mercati esteri. 

L’edizione di quest’anno, l’ottava, riguarderà la presenza dei prodotti belli e ben fatti italiani nei paesi avanzati, mercati determinanti per il nostro export ed al centro dell'attenzione politica ed economica mondiale.

 

 

Belli e Ben fatti (BBF), sono quei prodotti in grado di coniugare bellezza e funzionalità, cultura e capacità tecnologiche. Un’arte in cui eccellono le imprese manifatturiere italiane.

I prodotti del Bello e Ben Fatto italiano valgono il 20% del nostro export. Sono quelli che uniscono bellezza e funzionalità, cultura e tecnologia. Arti in cui eccellono le imprese manifatturiere e i talenti della penisola.

Quanto potenziale di espansione c’è ancora da qui al 2022 nei singoli mercati per ogni settore? Come si muoveranno i concorrenti? L’Italia del bello e ben fatto riuscirà ad aumentare le proprie quote? E cosa accadrebbe se almeno nei principali mercati riuscisse a erodere quote ai best performer nel segmento premium? L’America resta ancora un continente da scoprire per la maggioranza delle imprese esportatrici BBF: cosa cambia con Trump?

Sono solo alcune delle domande cui tenteremo di rispondere martedì 9 maggio a Milano, al Museo delle Culture, insieme a testimonial d'eccezione a livello internazionale e con la partecipazione del Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda.

Quest’anno per la prima volta, insieme a testimonial di eccezione a livello internazionale e con la partecipazione del Ministro delle Sviluppo Economico Carlo Calenda, saranno presentate le previsioni del Bello e Ben Fatto Made in Italy nei mercati avanzati.

La ricerca dedica un focus speciale agli USA, con analisi per gli Stati Federali del potenziale per le esportazioni BBF e degli ostacoli nell’era Trump.

Altro tema speciale di questa ottava edizione del rapporto sarà l’analisi delle relazione positiva tra turismo e valorizzazione del potenziale dei prodotti italiani BBF.

Il rapporto contiene una specifica analisi sull'attrattività dell'Italia per i cyberturisti americani e mondiali, un ambito ormai strategico per verificare l'immagine del Paese all'estero e anche per sostenere le vendite di BBF

A riguardo è oramai riconosciuto il ruolo del settore alberghiero quale veicolo fondamentale di promozione della nostra produzione. Grazie al soggiorno in hotel il turista ha un’esperienza diretta dell’italian life style e “tocca con mano” i prodotti del BBF: dalla ristorazione all’arredo di design, dalla cura nel dettaglio all’ospitalità in senso stretto, il cliente internazionale entra in contatto e sviluppa l’idea del prodotto tipico italiano anche attraverso il soggiorno nelle nostre strutture ricettive.

L’evento è rivolto prioritariamente alle imprese BBF e agli operatori, e l'iscrizione può essere effettuata alla seguente pagina web 

http://www.confindustria.it/Aree/opp98.nsf/iscrizione?openform

Il programma dell'evento: https://goo.gl/Jj9KbB

Per eventuali ulteriori informazioni, contattare presso i nostri uffici la dott.ssa Luigia Furnari (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 090774453).

 

Prot. n. 109/17/lf