Logo orizzontale Sicindustria Messina

Piazza F. Cavallotti, 3
98122 Messina (ME)
Tel +39 090 774 453
Fax +39 090 679 580
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ambiente: Sperimentazione raccolta del “vuoto a rendere” sul Comune di Messina

Campagna per l’adesione degli esercenti al recupero di imballaggi contenenti birra o acqua minerale.

 

Il Comune di Messina aderisce alla sperimentazione per la raccolta del “vuoto a rendere”, regolamentata dal decreto ministeriale 3 luglio 2017 n.142 (pubblicato sulla G.U. n.224 del 25.09.2017 e in vigore dal 10 ottobre 2017)

La fase di sperimentazione verrà avviata a partire da sabato 10 febbraio, avrà la durata di un anno e coinvolgerà, su base volontaria, alberghibar, ristoranti e punti di consumo.

La sperimentazione riguarda gli imballaggi contenenti birra o acqua minerale.

Un simbolo all'ingresso di bar, ristoranti, di un alberghi o di altri punti di consumo distinguerà quegli esercenti che hanno scelto di aderire alla fase sperimentale del sistema di "vuoto a rendere" per le bottiglie di birra e acqua minerale. 

Gli Imprenditori interessati ad approfondire l’iniziativa sono invitati a contattare l’Associazione, per poter partecipare al Tavolo tecnico istituito dal Comune di Messina per dettagliare e condividere gli aspetti organizzativi e promozionali della campagna.

Obiettivo della sperimentazione "vuoto a rendere" è sensibilizzare i consumatori sull'importanza del riutilizzo riciclo e diminuire la produzione dei rifiuti. Altro scopo del decreto, attraverso il sistema di monitoraggio previsto, è quello di valutare la fattibilità tecnico-economica e ambientale del sistema del vuoto a rendere, al fine di stabilire se la pratica sia da confermare, ed eventualmente, estendere ad altri tipi di prodotto e ad altre tipologie di consumo al termine del periodo di sperimentazione.

Per informazioni e supporto, contattare presso i nostri uffici la dott.ssa Luigia Furnari (l.furnari@sicindustria.eu – 090774453).

 

Prot. n. 20/18/lf